Il Consorzio Ecodom

Una gestione dei RAEE eccellente dal punto di vista ambientale ed efficiente dal punto di vista economico. Perché i rifiuti elettrici ed elettronici non siano più un problema, ma una risorsa.

Tuteliamo l’ambiente. Per il bianco garantisce Ecodom.


Dall'inizio dell'anno
al 24 Aprile 2014
ore 10:00

Tonnellate di
RAEE gestite

Rappresentano il quantitativo di RAEE che Ecodom ha ritirato presso i Centri di Raccolta e trasportato agli impianti di trattamento dedicati.
In media, ciascun trasporto di RAEE del Raggruppamento R1 (frigoriferi, congelatori, condizionatori ecc.) è pari a 2 tonnellate, mentre ogni trasporto di R2 (lavatrici, lavastoviglie, cappe, forni ecc.) è pari a 3,5 tonnellate.

kWh di energia
risparmiati

Rappresentano l’energia risparmiata nel caso “Corretta gestione dei RAEE” rispetto al caso “Parziale gestione dei RAEE”. Nella “corretta gestione”, i RAEE sono riciclati in modo corretto (come fa Ecodom) ricavandone materie prime seconde (acciaio, alluminio, rame e plastica). In caso di “parziale gestione”, i RAEE sono trattati non da Ecodom ma da soggetti che agiscono unicamente per interesse economico e senza alcun riguardo ambientale: questi soggetti estraggono dai RAEE solo i materiali che hanno un valore economico significativo (ferro, alluminio, rame) abbandonando nell’ambiente tutto il resto.

Tonnellate di
CO2 evitate

Rappresentano le emissioni evitate nel caso “Corretta gestione dei RAEE” rispetto al caso “Parziale gestione dei RAEE”. Nella “corretta gestione”, i RAEE sono riciclati in modo corretto (come fa Ecodom) ricavandone materie prime seconde (acciaio, alluminio, rame e plastica). In caso di “parziale gestione”, i RAEE sono trattati non da Ecodom ma da soggetti che agiscono unicamente per interesse economico e senza alcun riguardo ambientale: questi soggetti estraggono dai RAEE solo i materiali che hanno un valore economico significativo (ferro, alluminio, rame) abbandonando nell’ambiente tutto il resto.

E-magazine

Vai a E-magazine

E-cover

Ecodom, la raccolta risale

I primi dati sull'operatività del Consorzio nel 2013 indicano una sostanziale tenuta dei quantittivi gestiti grazie alla ripresa cominciata lo scorso giugno e tuttora in corso.
Leggi l'articolo

E-news

Recepita la Direttiva europea sui RAEE

Terzo Paese in Europa dopo Regno Unito e Olanda, l’Italia ha attuato, con il Decreto Legislativo 14 marzo 2014, n. 49, la Direttiva 2012/19/UE sui RAEE.
Leggi l'articolo

In primo piano

Rapporto di Sostenibilità 2013

Il 20 maggio 2014 alle ore 10.30, presso il Tempio di Adriano in Piazza di Pietra a Roma, Ecodom presenterà il Rapporto di Sostenibilità 2013, una completa e traspartente rendicontazione della propria attività dal punto di vista ambientale, economico e sociale. Scarica l'invito in formato pdf

Fotogallery

Vai alla fotogallery